Insegnante Paola Morales

Da attrice di teatro a insegnante di Yoga

“Per la necessità di imparare a rilassare l’ansia da prestazione che vivevo e imparare una disciplina che intuivo avrebbe potuto offrirmi una chiave di accesso allo spazio interiore che allora toccavo solo con la recitazione, ma che volevo decifrare con più consapevolezza.”

“Voglio donare alle persone una chiave per stare bene.”

Nata a Las Palmas de Gran Canaria, nelle isole Canarie, Paola Morales si è trasferita in Italia nel 1984 per realizzare il suo grande sogno: diventare un’attrice di teatro. Il suo percorso di studi si è concluso con la laurea come Attrice e ha poi portato avanti questa “magia”, come la chiama, dedita all’Arte del Teatro, come professione, lavorando con Giorgio Strehler e molti altri grandi artisti al Piccolo Teatro di Milano. Proprio in quegli anni, era precisamente il 1989, Paola Morales ha iniziato a frequentare un corso di Hatha Yoga e Meditazione, che è stato una vera e propria rivelazione: “Per la necessità di imparare a rilassare l’ansia da prestazione che vivevo e imparare una disciplina che intuivo avrebbe potuto offrirmi una chiave di accesso allo spazio interiore che allora toccavo solo con la recitazione, ma che volevo decifrare con più consapevolezza.” E’ così che Paola Morales introduce nella sua vita l’Arte dello Yoga, senza mai più lasciarla. Parallelamente al suo lavoro di attrice, nel 1992 inizia un percorso di crescita personale e di ricerca interiore con maestri ed  insegnanti qualificati di Tantra Yoga, Raja Yoga, Yoga Integrale e Meditazione. Dopo cinque anni di pratica assidua e studi delle discipline e cultura orientale, nel 1997 inizia con totale dedizione il percorso di Istruttore, facendo parte dei soci fondatori dell’ Associazione Parsifal di Milano fino al 2009.

“Nel 2009, vivendo la necessità di un cambiamento radicale del mio progetto di vita, decido di fondare l’Associazione Il Cerchio d’Oro, uno spazio di aggregazione multidisciplinare che offre discipline olistiche e stimoli di ricerca personale e culturale. Attualmente continuo il mio percorso di pratica nella Associazione Italiana di Raja Yoga, di ricerca interiore e crescita personale con i Maestri e i Lama Tibetani dell’Istituto LTKP, e seminari e ritiri in Italia e all’estero. Da quando mi dedico all’insegnamento, il mio unico desiderio è trasmettere da cuore a cuore la mia conoscenza e donare alle persone che ne fruiscono una chiave per stare bene con sé stessi e con gli altri nel corso della loro vita.”